Trasparenza

Il nuovo “Codice sulla trasparenza dei trasferimenti di valore tra aziende farmaceutiche, operatori sanitari ed organizzazioni sanitarie” adottato da EFPIA (“The European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations”) nel giugno 2013 e recepito dalle associazioni di categoria ad EFPIA aderenti nell’ambito del proprio codice deontologico, prevede che le aziende associate pubblichino all’interno del proprio sito i dati relativi ai trasferimenti di valore, diretti o indiretti, nei confronti degli operatori sanitari e delle organizzazioni sanitarie (compensi per consulenze effettuate per l’azienda, supporto per la partecipazione di operatori sanitari ad eventi scientifici etc.).
Sobi crede che il Codice sulla trasparenza, contribuisca ad avvalorare l’immagine di correttezza e liceità dei rapporti tra industria farmaceutica ed operatori sanitari/organizzazioni sanitarie, e in ottemperanza alle disposizioni previste, a partire dall’anno 2016 e con riferimento ai trasferimenti  di valore registrati nell’anno 2015, anno di entrata in vigore, provvederà a divulgare tali dati.
La pubblicazione dei dati avverrà su base individuale e nel caso di Operatore Sanitario, previo ottenimento di uno specifico consenso da parte dello stesso. In caso di diniego del consenso, i dati saranno pubblicati su base aggregata, riportando il numero complessivo di operatori sanitari che hanno negato il consenso e il corrispondente importo totale annuo relativo a ciascuna categoria di attività che ricade nell’ambito di applicazione del Codice sulla trasparenza.
I report saranno pubblicati entro il 30 giugno di ciascun anno e resteranno visibili per almeno 3 anni dalla data della loro prima pubblicazione.
Per maggiori informazioni in tema di “trasparenza dei trasferimenti di valore tra aziende farmaceutiche, operatori sanitari ed organizzazioni sanitarie” si possono consultare i siti di Farmindustria (www.farmindustria.it) e dell’EFPIA (www.efpia.eu).

 

Nota metodologica Sobi 

Report 2017

Italian Report 2017

Vatican Report 2017

 

Report 2016

Italian Report 2016

Vatican Report 2016

 

I dati personali pubblicati vengono trattati e diffusi esclusivamente per le finalità di trasparenza dei trasferimenti di valore, diretti o indiretti, da parte delle industrie farmaceutiche nei confronti degli Operatori sanitari e delle Organizzazioni Sanitarie. Tale trattamento è effettuato in base alle disposizioni del Codice EFPIA in materia  ed in relazione allo specifico consenso prestato dagli interessati, i diritti dei quali sono oggetto di tutela ai sensi dell’ art 7, D. LGS. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)